Metallurgia

È la sezione capostipite del Laboratorio. Si occupa di analisi chimiche, prove meccaniche, esami metallografici su prodotti metallurgici sia finiti che semilavorati, affiancando le aziende nelle attività di controllo qualità, ricerca e sviluppo. È inoltre attrezzata per la preparazione di provette per le prove meccaniche.
La sua attività si estende al campo dei controlli CND, della qualifica saldature, della failure analysis. È specializzata nelle prove per la caratterizzazione delle materie plastiche, dei materiali compositi e delle gomme e nelle prove di invecchiamenti accelerati, secondo normative nazionali ed internazionali.
È qualificata per le prove di delibera di particolari per l’automotive e nei controlli della verniciatura.

ANALISI DI LEGHE METALLICHE E NON METALLICHE

Analisi chimiche quantitative e qualitative sia per la via classica col quantometro o la fluorescenza RX, che per via umida, mediante Plasma ICP, su:

  • tutti i tipi di acciaio e di ghisa
  • tutte le leghe di alluminio, di magnesio, di titanio, di piombo/antimonio, di zinco
  • ottoni e bronzi
  • scorie di fonderia e sinterizzati

Analisi completa su materiali metallici e non metallici dal Carbonio all’Uranio sia per via classica che per via umida.

Determinazione della composizione di riporti metallici quali zinco, stagno, cromo.

PROVE MECCANICHE

  • Trazione con o senza estensimetro, flessioni
  • Durezze HBW – HRC – HRA – HRB– HRT – HRN – HV, durezze con durometro portatile, durezze Shore A e Shore D, durezze HV con carichi da 1 gr a 2 Kg
  • Spessori di trattamenti superficiali
  • Temprabilità Jominy con curva
  • Resilienze con pendolo Charpy ed Izod, secondo UNI ed ASTM, fino a 450 kJ
  • Pieghe su provette saldate e non saldate, fratture su talloni saldati
  • Prove di contaminazione su particolari meccanici secondo capitolato
  • Deidrogenazione su particolari rivestiti galvanicamente

Le prove meccaniche possono essere eseguite su materiali metallici e non metallici, su plastiche, su compositi, su talloni di saldatura.

ESAMI METALLOGRAFICI

Esami micrografici completi di interpretazione delle microstrutture, eventuale relazione tecnica e documentazione micrografica digitalizzata.

  • Determinazione del grano austenitico, valutazione delle inclusioni non metalliche, classificazione della grafite nelle ghise, misura della profondità di decarburazione superficiale, caratterizzazione chimica degli strati superficiali
  • Analisi della frattura con microscopio elettronico, ed analisi puntuale con microsonda

Esami macrografici volti alla determinazione delle cause di rottura, completi di documentazione macrografica digitalizzata.

Failure analisys, utilizzando gli strumenti più all’avanguardia, quali il microscopio elettronico.

Analisi e risoluzione delle anomalie nei processi di saldatura.

PREPARAZIONE PROVINI

Nel caso in cui il Cliente non sia in grado di fornire materiale da analizzare già sotto forma di provino, è possibile eseguire (internamente e/o esternamente) tutte le lavorazioni per ricavare provette di trazione, provette di resilienza, provini per analisi chimica.

QUALIFICA SALDATURE

Possiamo fornire la consulenza e l’esecuzione delle prove per qualifica saldature di qualsiasi tipo, grazie alla strumentazione disponibile in Laboratorio ed al personale, che ha maturato la propria esperienza in aziende di vari settori ed ha convalidato le proprie conoscenze ottenendo la qualifica di “International Welding Technologist” dall’Istituto Italiano della Saldatura. Siamo riconosciuti dai principali Enti di collaudo, per cui è possibile effettuare prove in presenza di Ispettori.

CONTROLLI DIMENSIONALI

Siamo in grado di effettuare verifiche su particolari meccanici mediante macchina tridimensionale.

CONTROLLI DI RUGOSITÀ SUPERFICIALE

Siamo in grado di effettuare verifiche su particolari meccanici.

PROVE NON DISTRUTTIVE – PND

Siamo in grado di effettuare questi controlli sia in Laboratorio che presso il Cliente. Ci avvaliamo di tecnici qualificati per:

  • controlli metallografici (CM)
  • prove meccaniche e tecnologiche (PM)
  • positive material identification (PMI)
  • radiografico (RX)
  • esame visivo (VT)
  • particelle magnetiche (MT)
  • CONTROLLI SU PRODOTTI VERNICIANTI

    Siamo in grado di eseguire i vari test richiesti per la caratterizzazione dei prodotti vernicianti e dei cicli di verniciatura, quali la brillantezza, il colore CIE Lab, lo spessore, l’aderenza con coltello quadrettatore od il mandrino, la durezza, la resistenza all’urto.

CARATTERIZZAZIONE DI MATERIE PLASTICHE

Possono essere eseguite su materiali plastici o compositi tutte le prove richieste dalle norme, quali la determinazione:

  • dell’assorbimento d’acqua
  • della temperatura di distorsione
  • della durezza Shore
  • del Melt Flow Index
  • e verifiche della resistenza:

  • alle macchie
  • agli agenti chimici
  • alla immersione in acqua
  • agli sbalzi termici
  • della DSC 7
  • ed altre su richiesta

PROVE DI CONTAMINAZIONE/PULIZIA DEI COMPONENTI

Abbiamo un’area del laboratorio dedicata all’esecuzione di prove di contaminazione dei componenti secondo le principali normative del settore (ISO 16232, ISO 18413, ecc.). La prova può essere effettuata con l’ausilio di una macchina costruita espressamente per questo tipo di prove, con flusso d’aria forzato e controllato in modo tale da limitare al minimo la contaminazione esterna anche delle particelle più piccole (ISO 14644-1 Classe 5). Il fluido di lavaggio subisce una doppia filtrazione a 0,2 micron.  Le dimensioni della camera e la griglia metallica di sostegno dei campioni permettono di testare agevolmente componenti anche di grandi dimensioni e peso, raccogliendo il fluido di lavaggio direttamente sulla membrana filtrante.

PROVE TECNOLOGICHE

Nebbia Salina: possiamo effettuare prove di corrosione accelerata in nebbia salina (NSS), nebbia salino-acetica (AASS) e nebbia cupro-salino-acetica (CASS), su rivestimenti elettrolitici, su particolari verniciati, su acciai inox, secondo le normative vigenti (ASTM, DIN, UNI). Prove di invecchiamento: possiamo effettuare prove di esposizione accelerata mediante lampade allo xeno od esposizione ai raggi UV. Camera umidostatica/cicli termici: possiamo determinare la resistenza di vernici ed altre tipologie di rivestimenti, secondo le normative vigenti. Effettuiamo le prove richieste dalle normative delle varie case automobilistiche per la qualifica dei componenti, sia su provini che sui particolari finiti.